Call for Makers per iaiaGi: moltiplicare le forze

Il nostro è un progetto DIY, nato con lo spirito dei Makers. Non è quindi per caso che si sia instaurata subito una forte sintonia tra noi ed il FabLab di Modena nel credere in questo progetto.

E’ proprio presso il FabLab di Modena, in Strada Barchetta n.77, Sabato 9 maggio alle ore 16, che si terrà la nostra prima Call for Makers, una presentazione pubblica con cui vogliamo allargare il nostro gruppo di lavoro ed assicurare di raggiungere i primi importanti obiettivi del progetto iaiaGi.

L’Associazione Civibox di Modena ha creato FabLab Modena proprio l’anno scorso per dare una forma attuale all’impegno consolidato di supportare le tecnologie innovative della Smart City e a diffondere la conoscenza creativa dei nuovi rivoluzionari strumenti digitali e, più in generale, quello di creare una rete di competenze e conoscenze.

Un FabLab è certamente la casa naturale per un progetto come il nostro: condividiamo gli stessi metodi e gli stessi principi, quelli di imparare producendo e costruendo in prima persona, utilizzare tecnologie e strumenti digitali e software Open Source, condividere la conoscenza e le risorse.

Da questa Call for Makers ci aspettiamo molto.

Per prima cosa vorremmo contagiare con il nostro entusiasmo chi parteciperà all’evento e allargare il team di iaiaGi per acquisure le conoscenze, l’esperienza e le risorse necessarie alla realizzazione di un’impresa così complessa.

Vorremmo poi che il progetto iaiaGi fosse il motore di una tematica generale, quella della mobilità sostenibile, capace di indurre un vero e proprio ecosistema di progetti connessi e/o paralleli che favoriscano la circolazione delle idee e la crescita e consolidamento del FabLab.

iaiaGi non è (solo) un progetto per costruire un veicolo elettrico: è un progetto per produrre un Kit di Conversione. La caratteristica del Kit è quella di un insieme organico, documentato e replicabile, la cui natura Open Source aggiunge alla realizzazione le potenzialità di uno strumento aperto: l’ampliamento della conoscenza, la continua evoluzione guidata dalla comunità degli utilizzatori e la creazione di nuovi servizi e attività produttive.

Questa Call for Makers sarà la prima presentazione pubblica del progetto iaiaGi e abbiamo tutto l’entusiasmo e l’intenzione di far fare al progetto, attraverso di essa, il primo importante salto di qualità.

Leave a Reply