iaiaGi – Call 4 Makers

Fablab Modena   CiviBox

NASCE A MODENA UN PROGETTO PER TRASFORMARE L’AUTO IN VEICOLO ELETTRICO

FabLab Modena lancia un innovativo progetto di mobilità sostenibile: sabato 9 maggio la Call for Makers

Volantino iaiagi

Avete mai pensato che la vecchia auto da rottamare potrebbe diventare nientemeno che un’auto elettrica, grazie al vostro stesso intervento? Sabato 9 Maggio alle ore 16 FabLab Modena, in Strada Barchetta 77, presenta un innovativo progetto per la conversione delle automobili in veicoli elettrici, rivolto alla community dei makers e a tutti gli interessati a soluzioni di autocostruzione fai-da-te. Il progetto si chiama iaiaGi (www.iaiagi.com) e propone un percorso di progettazione e produzione di un kit riproducibile per convertire un’auto tradizionale in un’auto a trazione elettrica.

L’obiettivo è quello di realizzare un prototipo funzionante e documentarne l’esperienza in modo aperto verso un vero e proprio prodotto. Questa opportunità si rivolge a tutti gli appassionati di meccanica fai-da-te, elettronica e automazione digitale, eco-sostenibilità, innovazione nei trasporti, stampa e modellazione 3D, o semplicemente coloro che amano creare in una comunità aperta.

iaiaGi si basa sull’utilizzo delle tecnologie digitali, sulla condivisione della conoscenza, la produzione in prima persona, la sostenibilità e il riuso, il basso impatto ambientale e la produzione localizzata. Si tratta di una sfida al concetto tradizionale di automobile: il progetto affonda le sue radici proprio qui a Modena, Terra di Motori, e ambisce a divenire eccellenza per il futuro.


FabLab Modena è realizzato dall’associazione Civibox e fa parte della rete regionale dei FabLab Mak-ER, coordinata da ASTER (www.aster.it).

Ma cos’è e cosa fa un FabLab? Un FabLab (digital fabrication – fabbing laboratory) è un luogo dove poter inventare, prototipare, realizzare un progetto e unire competenze diverse e complementari: dove incontrare persone e scoprire nuove soluzioni a vecchi problemi. Il laboratorio sfrutta macchine digitali gestite attraverso software Open Source, a costi molto bassi e accessibili. Concepiti al MIT di Boston, i FabLab si stanno diffondendo a livello globale, trovando la loro forza in una filosofia che unisce un’azione territoriale ad un network internazionale. I FabLab sono luoghi aperti alla creatività, all’innovazione, alla creazione di gruppi di interesse per uno scambio di conoscenze, competenze e risorse.

Il FabLab è un luogo aperto a designer, imprese creative, artigiani, cittadini, scuole, università, professionisti, inventori (giovani e non, smanettoni e non), curiosi…


Civibox è un’associazione di promozione e innovazione sociale: nasce nel 2011 dalla volontà di un gruppo di lavoro, già operativo in modo informale da diversi anni, di creare un network di persone e di competenze per promuovere la cittadinanza attiva, un vivere condiviso orientato alla società della conoscenza, un uso critico, creativo e consapevole della tecnologia.

Civibox opera con e nel territorio: partner e sostenitori sono il Comune di Modena, il Comune di Fanano, il Comune di Nonantola, la Regione Emilia-Romagna, l’Università di Modena e Reggio Emilia, molte associazioni, enti, fondazioni, gruppi e privati cittadini.

Civibox gestisce e coordina la Rete Net Garage del Comune di Modena dal 2012, nove punti per la navigazione gratuita sul territorio comunale, e in questo tempo vi ha portato moltissime attività, progetti, percorsi e persone. Si occupa di eInclusion per anziani e migranti, di sicurezza sul web per minori, di competenze digitali per il mondo del lavoro, per genitori e insegnanti, di accesso alla conoscenza grazie agli strumenti digitali, di media education, e di tutti gli ambiti della smart city.

Informazioni e contatti: 
FABLAB MODENA 
mail info@fablabmodena.com
www.fablabmodena.com 
iaiaGi 
mail info@iaiagi.com | www.iaiagi.com
   iaiagiLogo

Leave a Reply