Anche il Presidente Barack Obama ci dà ragione

Le nostre convinzioni in materia di clima e di surriscaldamento della superficie terrestre trovano per la prima volta una conferma ufficiale dalla politica. Ieri, 3 agosto 2015, il Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama ha confermato l’impegno ufficiale della sua nazione alla riduzione delle emissioni del 32% entro il 2030. Questo annuncio è molto importante perché apre ufficialmente la strada ad un vero cambiamento delle politiche energetiche non solo degli Stati Uniti, ma dell’intero mondo occidentale.

Noi lavoriamo in prima linea affinché questo cambiamento si attui concretamente.